Medicina 2.0

Emicrania

I migliori prodotti della società "Siberian Health (video)

Raccomandazioni per il trattamento e la prevenzione a casa

In fondo all'articolo c'è una selezione di farmaci per la prevenzione della malattia.

Descrizione generale della malattia

La miastenia (letteralmente tradotta come "debolezza muscolare") è una malattia neuromuscolare di natura autoimmune.

Forme e sintomi della miastenia

  1. Occhio (palpebra inferiore abbassata - al mattino una persona apre i suoi occhi normalmente e completamente, ma a sera la palpebra superiore inizia ad appendere).
  2. Bulbar (alterata funzione di deglutizione e masticatura).
  3. Generalizzato (è difficile mantenere la testa, la presenza di un sorriso trasversale, rughe profonde sulla fronte, eccessiva salivazione, poi i muscoli delle estremità si indeboliscono e con il tempo si atrofizzano completamente).

Sintomi primari:

  • affaticamento eccessivo;
  • debolezza dei muscoli scheletrici;
  • i muscoli si indeboliscono con movimenti intensi e lavoro prolungato;
  • il muscolo smette completamente di funzionare, e dopo un po 'riprende le sue funzioni;
  • il paziente al mattino, appena sveglio, si sente bene, dopo poche ore compaiono tutti i sintomi di cui sopra.

Cause della miastenia:

  1. disturbi della sinapsi neuromuscolare a livello biochimico;
  2. danno autoimmune al timo (ghiandola del timo) - il sistema immunitario del paziente ne estrae i tessuti.

Prodotti utili per miastenia

Il potassio è necessario per le malattie della pelle, aiuta a ripristinare la funzione muscolare. Pertanto, si raccomanda di mangiare cibi ricchi di ioni di potassio.

  • frutta fresca (arance, banane, avocado, meloni);
  • verdure fresche (legumi: fagioli, lima e lenticchie, patate, rutabaga, zucca);
  • grano non schiacciato;
  • pastinaca;
  • albicocche secche, uva passa.

Inoltre, nella miastenia, è indispensabile mangiare cibi ricchi di calcio. Prende parte a processi come:

  • contrattilità muscolare e aumenta l'eccitabilità del tessuto nervoso;
  • tiene ossa e denti nella fortezza, che previene le fratture dovute a ferite. Dopotutto, le persone con miastenia sono più suscettibili alle lesioni del solito.
  • principale: prodotti lattiero-caseari;
  • verdure fresche: cavolo (cavolfiore, cavolo bianco), rapa (le sue foglie), asparagi, lenticchie, legumi;
  • noci;
  • fichi;
  • tuorli d'uovo;
  • ossa molli di sardine e salmone.

Il calcio è ben assorbito nel corpo, è necessario utilizzarlo con fosforo (nel rapporto di 1 a 2). Un'altra proprietà molto importante del fosforo nella miastenia: aiuta a preservare l'energia nelle cellule.

  • ricotta;
  • formaggi;
  • a base di carne;
  • cervelli;
  • fegato di manzo;
  • pesce;
  • uova;
  • cereali: grano saraceno, orzo perlato, farina d'avena;
  • noci (noci).

Mezzi di medicina tradizionale per miastenia:

Numero della ricetta 1

Prendi 200 grammi di avena, sciacqua bene e versa 0,5 litri di acqua. Far bollire 40 min. Quindi insistere per un'ora, filtrare.

È necessario prendere 3 mesi - 4 p al giorno per 0,5 tazze e aggiungere un cucchiaino di miele 30 minuti prima dei pasti. Quindi pausa per 3 settimane. Dopo la loro scadenza, ripetere la ricezione del decotto di avena (altri 3 mesi).

Numero della ricetta 2

Prendere 3 teste d'aglio, tagliarle, aggiungere 4 limoni (2 limoni con la buccia, 2 pelati). Nella miscela aggiungere un bicchiere di olio di lino e 1 kg di miele. Mescolare tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno. Questa pappa contiene 3 p al giorno, 10 grammi per 30 minuti prima di un pasto.

Numero di ricetta 3

Prendi un bicchiere di zucchero e 200 grammi di cipolla, versa un litro d'acqua, mescola. Aggiungere 30-40 grammi di miele e cuocere per 90 minuti su una piccola luce. La miscela dovrebbe essere presa tre volte al giorno per un cucchiaio.

Tutte queste ricette per il miglior trattamento della miastenia devono essere alternate.

Prodotti pericolosi e nocivi nella miastenia

Gli alimenti che contengono magnesio dovrebbero essere esclusi, in quanto rilassa i muscoli:

  • prodotti vegetali (spinaci, broccoli, fagioli bianchi, cereali non lavorati, albicocche secche, more, lamponi, sesamo);
  • prodotti di origine animale (passera, gamberetti, carpe, spigole, sgombri, merluzzo, prodotti lattiero-caseari).

I prodotti diuretici sono controindicati, eliminano il potassio e il calcio, che è estremamente necessario nel trattamento della miastenia:

  • tè verde:
  • aceto di sidro di mele;
  • il dente di leone;
  • ortiche;
  • finocchio;
  • cetrioli;
  • pomodori;
  • anguria;
  • asparagi;
  • barbabietole;
  • Cavoletti di Bruxelles;
  • carote;
  • ravanelli.

I prodotti di questi due gruppi peggiorano la trasmissione neuromuscolare.

Quando si assumono farmaci steroidi, è necessario ridurre l'assunzione di sale.

È importante!

Il paziente dovrebbe smettere completamente di fumare, bevande alcoliche, prendere il sole, eccessivo sforzo fisico.

È necessario avere paura di tali medicine: antibiotici, antidolorifici, neurolettici, medicine lassative e farmaci contro le convulsioni.

Devi seguire rigorosamente la dieta. Se un paziente ha la miastenia bulbare, allora il cibo dovrebbe essere tagliato in piccoli pezzi e cuocere solo cibi morbidi che sono più facili da masticare. È meglio bere cibo con acqua - aiuterà a deglutire.

È necessario distribuire tutti i casi in piccole parti per l'intera giornata: i casi che richiedono più forza ed energia devono essere eseguiti durante il periodo di attività, piuttosto che la fatica.

MYASTIC | TRATTAMENTO, CAUSE, SINTOMI. MODULO OCCHI. RECENSIONI

Lascia un commento in fondo alla pagina "Vai"

Tutto sulle ghiandole
e sistema ormonale

La miastenia grave è una grave patologia autoimmune, accompagnata da progressiva debolezza muscolare. In questo caso, sono interessate solo le fibre muscolari striate. Il cuore e i muscoli lisci rimangono normali. Quando si identificano i primi sintomi di questa malattia, consultare immediatamente uno specialista.

Grave debolezza - il sintomo principale della miastenia

Cause dello sviluppo

La malattia fu descritta per la prima volta da un medico britannico, Thomas Willis, nella seconda metà del XVII secolo. Al momento, le ragioni esatte per il suo sviluppo sono già note. La miastenia si forma nei casi in cui il sistema immunitario del corpo inizia a produrre anticorpi ai propri recettori dell'acetilcolina della membrana postsinoptica dei composti neuromuscolari. È grazie a tali sinapsi che avviene la trasmissione degli impulsi nervosi ai muscoli striati.

Nella miastenia, l'attività delle sinapsi che trasmettono gli impulsi nervosi ai muscoli striati viene interrotta.

Qualsiasi malattia infettiva del tratto respiratorio superiore, grave stress, nonché interruzione del sistema nervoso può essere un fattore scatenante nello sviluppo di una reazione autoimmune.

Un'altra causa di questa malattia può essere un cambiamento biochimico nel lavoro delle sinapsi neuromuscolari. Questo può accadere sullo sfondo di attività compromessa dell'ipotalamo e della ghiandola del timo.

Tutte queste ragioni contribuiscono alla produzione insufficiente o alla distruzione eccessivamente rapida dell'acetilcolina, a causa della quale la trasmissione di impulsi nervosi alla cellula muscolare striata.

Le violazioni del timo possono portare allo sviluppo della miastenia

Nota. Le fibre muscolari striate si distinguono dai muscoli lisci e cardiaci in quanto una persona controlla autonomamente la propria attività.

Oggi è stato stabilito che la miastenia non è ereditaria. È più spesso formato in donne di età giovane (20-40 anni). La prevalenza di questa patologia è di circa 5 casi ogni 100.000 persone.

Quadro clinico

Attualmente, ci sono diversi tipi di questa malattia. Ognuno di loro manifesta i propri sintomi. Le principali forme di patologia sono:

  • bulbar miastenia grave;
  • occhio miastenia;
  • miastenia grave generalizzata.

La più leggera è la forma oculare della malattia. È caratterizzato dalle seguenti manifestazioni cliniche:

  1. L'omissione del secolo da un lato (questo è il segno iniziale, che è un'ulteriore caratteristica del secondo secolo).
  2. Con il lampeggio attivo, la palpebra inizia a scendere ancora più in basso.
  3. Come risultato dello "sbalzo" di una delle palpebre, appare una doppia visione.

Un tale decorso della malattia è piuttosto raro. Più comune è la forma bulbare della miastenia. Sarà caratterizzato dal seguente quadro clinico:

  1. Il paziente si stanca rapidamente con un lungo pasto.
  2. Allo stesso tempo la sua voce diventa rauca, nasale. In futuro, diventa difficile per lui pronunciare le lettere "s", "p" e "sh".
  3. Se l'assunzione di cibo non viene interrotta in modo tempestivo, allora la persona perde la capacità di deglutire, e il suo discorso può diventare quasi senza suono.

Quando la forma bulbare e generalizzata di miastenia, il paziente ha parecchi segni esterni caratteristici

Nota. I pazienti con disturbi bulbari in miastenia grave cercano di mangiare al picco dell'azione dei farmaci.

Più spesso, c'è una forma generalizzata di miastenia. Questa patologia implica i seguenti sintomi:

  1. La malattia colpisce inizialmente la muscolatura oculomotoria e solo allora le fibre muscolari striate di altre localizzazioni sono coinvolte nel processo patologico.
  2. Il paziente diventa amymic.
  3. È difficile mantenere la testa dritta.
  4. C'è sbavando dalla bocca.
  5. In futuro, il paziente diventa difficile camminare per molto tempo. Nel tempo, questo sintomo è aggravato. Diventa difficile per una persona perfino alzarsi e mantenersi.
  6. Nel tempo, c'è l'ipotrofia muscolare, particolarmente pronunciata negli arti.
  7. Ridotta gravità dei riflessi tendinei.

È importante! Una caratteristica della miastenia è il fatto che dopo un riposo o un sonno sufficientemente lungo, tutti questi sintomi diventano meno pronunciati e la persona si sente molto meglio.

Durante il sonno e il riposo, le riserve di acetilcolina nelle sinapsi vengono ripristinate e il paziente si sente meglio.

Funzioni diagnostiche

Nel caso in cui ci siano manifestazioni caratteristiche di miastenia, è necessario consultare un neurologo. Questo medico sa esattamente quale sia la malattia e come confermare o negare la sua presenza. La diagnosi di miastenia grave comprende i seguenti passaggi:

  1. Interrogazione del paziente (non solo le lamentele principali, ma anche tutte le circostanze che hanno preceduto lo sviluppo della patologia).
  2. Esame clinico
  3. Esecuzione di test funzionali per chiarire la presenza di affaticamento muscolare rapido (ad esempio, al paziente viene chiesto di lampeggiare rapidamente).
  4. Studio elettromiografico
  5. Condurre campioni di prozerinovoy.
  6. Ripetuto studio elettromiografico (effettuato per chiarire come il test procerin abbia influenzato l'attività muscolare).
  7. Esame clinico ripetuto (viene effettuato al fine di determinare il grado di influenza dei campioni prozerinovoici sull'attività muscolare).
  8. Un esame del sangue per la presenza di anticorpi ai recettori e alla titina dell'acetilcolina.
  9. Condurre la tomografia computerizzata del timo.

La diagnosi di miastenia grave comporta l'uso della medicina moderna

Dopo che tutte queste misure diagnostiche sono state prese, il medico stabilisce la diagnosi o la confuta.

Nota. In alcuni casi, vengono eseguite meno attività diagnostiche, specialmente quando c'è un quadro clinico pronunciato di miastenia.

trattamento

Se la diagnosi di miastenia grave conferma la presenza di questa grave malattia, la sua terapia deve essere iniziata il prima possibile. Dalla velocità della comparsa del trattamento della miastenia dipenderà dal suo ulteriore percorso e dal grado di limitazione delle capacità fisiche.

Forma dell'occhio

Nei casi lievi, quando si verifica la forma oculare della malattia, è necessario l'uso dei seguenti farmaci:

  • calyme o prozerin;
  • cloruro di potassio.

È importante! La selezione del dosaggio di questi farmaci è spesso effettuata in condizioni stazionarie. Ciò è dovuto al fatto che il sovradosaggio può sviluppare gravi complicanze. Alle loro manifestazioni iniziali, è necessario somministrare un antidoto (in questo caso, atropina).

Dopo la selezione delle dosi necessarie di kalimin o prozerina, oltre al cloruro di potassio, il paziente viene dimesso dall'ospedale. Ulteriori trattamenti e prognosi avranno una relazione chiara. Più accuratamente il paziente rispetta le raccomandazioni di uno specialista, maggiore è la qualità della sua vita e minore è il rischio di sviluppare complicanze maggiori.

Con miastenia, il paziente deve assumere una grande quantità di droghe

Forma Bulbar

Con la forma bulbare, la miastenia grave deve essere integrata con glucocorticosteroidi. Questi farmaci hanno i loro effetti collaterali sotto forma di aumento della pressione sanguigna e del metabolismo del glucosio, ma spesso salvano solo una persona dalla grave debolezza muscolare.

Le compresse più comunemente usate sono il farmaco Prednisolone o Metilprednisolone. Portali per tutto il giorno al mattino. La dose di tali farmaci è selezionata nel calcolo di 1 mg / 1 kg di peso umano.

Nota. La dose minima di prednisone capace di un effetto terapeutico è di 50 mg a giorni alterni. Di conseguenza, i pazienti devono usare almeno 10 compresse contemporaneamente, il che, naturalmente, spesso causa alcune difficoltà.

L'inosservanza delle raccomandazioni dei medici sull'assunzione di farmaci per miastenia grave porta a una grave debolezza muscolare.

Per assumere glucocorticosteroidi in tali dosaggi dovrebbe essere per almeno 1-2 mesi. In futuro, vi è una diminuzione graduale della dose di prednisone. Completamente cancellare non avrà successo. Per uno stato normale, i pazienti devono assumere 10-20 mg di questo farmaco a giorni alterni. Allo stesso tempo, è necessario controllare quegli effetti negativi che si verificano quando si assumono sistematicamente tali medicinali. Il medico locale del distretto prescriverà farmaci aggiuntivi al paziente per questi scopi.

Suggerimento: Con lo sviluppo di effetti collaterali sullo sfondo di assunzione di glucocorticosteroidi non dovrebbe regolare la loro dose. Solo un medico può farlo correttamente.

Se l'assunzione di glucocorticosteroidi è controindicata (ad esempio, in età avanzata), si consiglia al paziente di utilizzare farmaci citotossici. Di solito, il rimedio iniziale qui è il farmaco "Azatioprina". Se la sua efficacia è insufficiente, vengono prescritti citostatici più forti.

Con una forma generalizzata della malattia, è importante rimuovere il timo in modo tempestivo.

Forma generalizzata

Le cause e i sintomi della miastenia grave di una forma generalizzata richiedono misure terapeutiche più serie. Entro 1-2 anni dalla diagnosi, il paziente sta subendo un'operazione chirurgica per rimuovere la ghiandola del timo. Molto spesso, l'effetto clinico di tale manipolazione appare dopo 1-12 mesi. Dopo 1 anno, i medici conducono un riesame completo del paziente e specificano quanto è stato grande il beneficio dell'intervento.

In futuro, tutta la stessa terapia farmacologica viene eseguita come nella forma dell'occhio e del bulbo.

Con un forte aumento della debolezza muscolare, al paziente viene prescritto il farmaco Immunoglobulin e plasmaferesi.

Cosa non si può fare con miastenia?

Attualmente, ci sono alcune controindicazioni per miastenia grave. I principali sono i seguenti:

  1. Grave attività fisica.
  2. Ricevere farmaci contenenti magnesio.
  3. Esposizione prolungata alla luce solare diretta
  4. Assunzione di miorilassanti curari.
  5. L'uso di farmaci diuretici (ad eccezione dei mezzi "Spironolattone").
  6. L'uso di neurolettici.
  7. L'uso di tranquillanti (ad eccezione delle droghe "Grandaksin").
  8. Accettazione della maggior parte degli antibiotici dal gruppo di fluorochinoloni e aminoglicosidi.
  9. L'uso di droghe che sono derivati ​​del chinino.
  10. Uso di corticosteroidi che contengono fluoro.
  11. Prendendo il farmaco "D-penicillamina".

Inoltre, il paziente dovrà seguire una certa dieta. Una corretta alimentazione per miastenia elimina praticamente alimenti ricchi di magnesio (passera, branzino, gamberetto, spigola, merluzzo, sgombro, latticini, fagioli bianchi, spinaci, cereali crudi, broccoli, more, sesamo, lamponi, albicocche secche e altri).

La miastenia non è una controindicazione alla gravidanza

Miastenia e gravidanza non sono concetti che si escludono a vicenda. I moderni progressi nella medicina consentono a una donna con questa malattia di fare un bambino a tutti gli effetti senza danneggiare la propria salute. Se non ci sono indicazioni ostetriche, in questi pazienti la consegna viene effettuata in modo naturale. Se disponibile, viene eseguito un taglio cesareo. In questo caso, l'anestesia per miastenia in una donna incinta dovrebbe essere epidurale. Tale anestesia sarà più sicura. L'anestesia generale nei pazienti con miastenia tende ad applicarsi solo quando si rimuove la ghiandola del timo. I pazienti che allattano al seno con miastenia sono controindicati.

È importante! La trascuratezza di queste controindicazioni può portare ad un peggioramento della malattia.

La miastenia grave richiede l'osservazione costante di specialisti e l'accurata attuazione di tutte le loro raccomandazioni. Solo un simile approccio consentirà al paziente di rendere la sua vita il più completa possibile.

Cibo per miastenia

Cibo per miastenia

Karen van Rensburg, BPharm

La miastenia è una malattia neuromuscolare caratterizzata da affaticamento anormale dei muscoli striati. Alcuni anni fa, questa malattia ha avuto una prognosi molto sfavorevole. Attualmente, ci sono vari modi di trattare la miastenia, che migliora significativamente la qualità della vita dei pazienti affetti da questa malattia.

La miastenia grave è una malattia della trasmissione neuromuscolare. È classificata come una malattia autoimmune, poiché il corpo inizia a produrre anticorpi che interferiscono con le terminazioni nervose del muscolo, che è influenzato dal mediatore acetilcolina. Questi anticorpi possono bloccare, modificare e distruggere i recettori dell'acetilcolina, impedendo ai muscoli di contrarsi.

Le principali manifestazioni cliniche della miastenia sono dovute alla debolezza (spesso incoerente) dei vari gruppi di muscoli striati: oculomotore (omissione delle palpebre, strabismo, "doppia visione", restrizione della mobilità dei bulbi oculari), masticazione e muscoli mimici (chiusura incompleta degli occhi, incapacità di gonfiare le guance, sorriso denti, masticazione alterata, ecc.), muscoli bulbari (difficoltà a deglutire, nasale, cibo che entra nel naso, raucedine, disturbi dell'articolazione), muscoli scheletrici (muscoli delle gambe, delle braccia, del collo e del corpo). Quando i muscoli intercostali sono deboli, il diaframma, i muscoli della laringe, accompagnati dall'accumulo di espettorato e saliva nel tratto respiratorio, si verificano problemi respiratori. Le lesioni più comuni dei muscoli oculari (nel 40-50% dei pazienti al primo esame clinico e fino al 95% con il progredire della malattia), i muscoli bulbari (circa il 40%), degli arti e del tronco (20-30%) dei pazienti. La gravità dei sintomi nei pazienti con miastenia è molto variabile.

L'estremo grado di disturbi miastenica è una crisi (nel 10-15% dei pazienti) - un rapido aggravamento dei disturbi del movimento, combinato con respirazione e deglutizione alterata. Se in questo momento non fornisci assistenza di emergenza al paziente, c'è una vera minaccia di morte.

Per la natura del corso, si distingue una forma stazionaria di miastenia, di solito per molti anni senza un peggioramento dei sintomi della malattia e progressiva (nella maggior parte dei pazienti) con il rilascio dei seguenti tipi: rapido progressivo (che si sviluppa entro 6 mesi), in rapida progressione (entro 6 settimane) e maligna, caratterizzata da esordio acuto e rapido sviluppo con l'aggiunta di disturbi bulbari e respiratori entro 2-3 settimane. La forma di miastenia può essere locale (di solito oculare) e generalizzata, con vari gradi di gravità delle lesioni di alcuni gruppi muscolari. Inoltre, dato il grado di disfunzione dei muscoli, è possibile distinguere (molto condizionatamente) forme lievi, moderate e gravi di miastenia.

La debolezza muscolare e una serie di altri sintomi osservati durante la miastenia possono verificarsi in varie altre malattie neurologiche ed endocrine. A questo proposito, un esame neurologico qualificato con la definizione di debolezza e stanchezza patologica di vari gruppi muscolari svolge un ruolo importante nella diagnosi della miastenia.

Per escludere un tumore del timo (timoma), nonché per determinare i cambiamenti nella ghiandola del timo (iperplasia, cisti, involuzione grassa), vengono utilizzati numerosi metodi di ricerca speciali. Nel 10-12% dei pazienti esaminati, il timoma è osservato, e nel 60-70% - iperplasia, nel resto - miastenia. È stato suggerito che il timo possa essere la fonte dei recettori dell'acetilcolina originale a cui vengono prodotti gli anticorpi.

Esistono vari modi per trattare la miastenia grave a seconda di fattori come età, tipo di miastenia e tasso di progressione.

I principali metodi di trattamento della miastenia

I farmaci anticolinesterasici (prozerina, oxazil, kalimin, ecc.) Migliorano la trasmissione neuromuscolare, sono alla base della terapia sintomatica della miastenia. L'effetto dei farmaci anticolinesterasici è migliorato con la nomina contemporanea di sali di potassio. La terapia cortisonica (ormone adrenocorticotropo, prednisone e suoi derivati) viene effettuata sullo sfondo di assunzione di farmaci anticolinesterasici, ma i loro dosaggi richiedono una significativa riduzione per evitare crisi colinergiche. In connessione con l'azione di glucocorticoidi kalyyuricheskikh i pazienti devono ricevere preparazioni di potassio. Timectomia. La rimozione della ghiandola del timo è un metodo molto diffuso e abbastanza efficace per trattare la miastenia. L'operazione è efficace solo per una durata relativamente breve della malattia (8-10 anni) in pazienti di età non superiore a 50-60 anni. La radioterapia viene utilizzata per sopprimere la funzione della ghiandola del timo. Questo è il metodo di scelta per il trattamento di pazienti con timoma inoperabile per controindicazioni al trattamento chirurgico. Terapia immunosoppressiva Azatioprina, metotrexato viene utilizzato con l'inefficacia dei farmaci anticolinesterasici e corticosteroidi, nelle persone anziane con una forma acuta di miastenia, che non sono mostrati timectomia. Plasmaferesi. Il miglioramento notato in questo caso è dovuto alla rimozione, insieme al plasma, degli anticorpi ai recettori dell'acetilcolina, così come ad altri componenti del plasma che hanno un effetto patologico. Con un trattamento adeguato, i pazienti possono sperimentare il recupero della forza muscolare, la capacità di condurre una vita normale e anche la remissione prolungata.

Ruolo del farmacista

Poiché un farmacista può essere contattato da pazienti affetti da miastenia grave o loro parenti, deve avere informazioni aggiornate sull'uso sicuro di farmaci prescritti dal medico, farmaci da evitare ed essere in grado di dare consigli che aiuteranno il paziente a far fronte alla miastenia.

Dieta Myasthenia

Trattamento e prevenzione di metodi popolari di Myasthenia - il metodo popolare di trattamento su

Nutrizione Quando allatti al seno. Il latte materno non solo contiene semplicemente i microelementi e le vitamine necessari, ma è anche organizzato per natura in modo tale che la loro quantità e combinazione sia strettamente "abbinata" a questo particolare bambino. Inoltre, il potassio prolunga l'azione di quei farmaci prescritti da Myasthenia Medics. È inoltre necessario inserire nella dieta quanto più cibo possibile contenente vitamina C.

Miastenia gravis. Trattamento del digiuno

Pertanto, negli atleti, la necessità di fosforo aumenta di 1,5-2 volte. Per soddisfare questa esigenza alimentare, si dovrebbero includere fiocchi di latte, uova, cereali, pesce e carne. Calcolo dell'apporto calorico di pazienti diabetici. Caratteristiche della nutrizione terapeutica per i pazienti con diabete con malattie concomitanti. Caratteristiche della nutrizione Con complicanze del diabete.

Nutrizione infantile dopo un anno, la dieta di un bambino di età superiore a un anno

Il cibo in questi casi può essere fornito attraverso uno speciale tubo nasale.
Sebbene il detrusore non sia influenzato durante la miastenia, la debolezza muscolare profonda può rendere impossibile l'uso di una nave o di un'anatra. Dopo un anno, il ruolo del latte e dei latticini basati su di esso aumenterà nella dieta dei bambini e inizieranno ad occupare un posto significativo nella nutrizione dei bambini - da 400 a 600 ml di nutrizione al giorno vengono sostituiti dai latticini.

miastenia

Più di questo. alcuni autori credono che il timo non sia la causa, ma l'organo bersaglio della miastenia grave, o indichi che dopo la timectomia la condizione
Anche il mio approccio alla Nutrizione è cambiato radicalmente. Non sono stato un sostenitore dell'approccio del fuochista alla dieta e alla scelta prima. 2) American Transfer About Weight Loss guadagnare emorroidi, se si tenta di fare "penetrazioni" o. La perdita di peso si riflette sul nascituro. circa 20 anni. Smetti di fumare e chi fuma solo un anno e quelli.

La dieta della nutrizione sportiva, in particolare la nutrizione degli atleti -

2012-06-24 13:02:11 Larisa per la settimana - 7 Kg, non è una dieta affamata! Osserva facile! La cosa principale quindi è non rompere..

Nutrizione medica e medicina di erbe per il diabete

29/02/2004 09:30 "Salute" con E. Malysheva. L'osteoporosi (piccolezza, osso fragile) come una malattia è nota da molto tempo.

C'è una dieta che migliora la qualità della vita delle persone con miastenia grave? Conoscete una dieta che può migliorare la qualità della vita di una persona con miastenia grave? C'è una dieta che dovrebbe essere evitata se hai miastenia grave?

Si raccomanda di mangiare cibi ricchi di ioni di potassio.
Frutta fresca (arance, banane, avocado, meloni); verdure fresche (legumi: fagioli, lima e lenticchie, patate, rutabaga, zucca); grano non schiacciato; pastinaca; albicocche secche, uva passa.

Inoltre, nella miastenia, è indispensabile mangiare cibi ricchi di calcio. Prende parte a processi come: contrattilità dei muscoli e aumenta l'eccitabilità dei tessuti nervosi; tiene ossa e denti nella fortezza, che previene le fratture dovute a ferite. Dopotutto, le persone con miastenia sono più suscettibili alle lesioni del solito.
Latticini; verdure fresche: cavolo (cavolfiore, cavolo bianco), rapa (le sue foglie), asparagi, lenticchie, legumi; noci; fichi; tuorli d'uovo; ossa molli di sardine e salmone.

Il calcio è ben assorbito nel corpo, è necessario utilizzarlo con fosforo (nel rapporto di 1 a 2). Un'altra proprietà molto importante del fosforo nella miastenia: aiuta a preservare l'energia nelle cellule.
Ricotta; formaggi; a base di carne; cervelli; fegato di manzo; pesce; uova; cereali: grano saraceno, orzo perlato, farina d'avena; noci (noci).

Gli alimenti che contengono magnesio dovrebbero essere esclusi, in quanto rilassa i muscoli:

prodotti vegetali (spinaci, broccoli, fagioli bianchi, cereali non lavorati, albicocche secche, more, lamponi, sesamo); prodotti di origine animale (passera, gambero, carpa, spigola, sgombro, merluzzo).

I prodotti diuretici sono controindicati, eliminano il potassio e il calcio, che è estremamente necessario nel trattamento della miastenia:

tè verde: aceto di mele; il dente di leone; ortiche; finocchio; cetrioli; pomodori; anguria; asparagi; barbabietole; Cavoletti di Bruxelles; carote; ravanelli.

I prodotti di questi due gruppi peggiorano la trasmissione neuromuscolare.

Quando si assumono farmaci steroidi, è necessario ridurre l'assunzione di sale.

Come posso far fronte alla miastenia: metodi tradizionali e popolari

Più recentemente, miastenia grave era una malattia incurabile che ha ucciso per alcuni anni. Grazie allo sviluppo della medicina e della farmacologia, oggi possiamo sperare in un'estensione tangibile della vita della vittima di questo disturbo. La cosa importante è che molto è nelle mani del paziente stesso, che è in grado di mantenersi in uno sforzo volontario in una struttura sicura che protegga contro i rischi di esacerbazione e il progresso di una grave malattia.

Caratteristiche del trattamento

Il trattamento moderno della miastenia grave prevede un chiaro approccio graduale alle misure terapeutiche, a partire da un effetto più preciso specifico sulla trasmissione neuromuscolare e termina con una terapia complessa volta a modificare le interazioni immunitarie. Il volume dell'intervento medico dipende dalla gravità dei sintomi miastenica e dalla risposta del corpo al trattamento.

Prima di tutto, gli scienziati hanno proposto inibitori della colinesterasi, a seguito dei quali aumenta la concentrazione di acetilcolina nei composti neuromuscolari, che aiuta a migliorare il trasferimento dell'impulso. Dei farmaci usati prozerin, piridostigmina, oxazil, ecc.

Per i pazienti con miastenia, un apporto sufficiente di vitamine del gruppo B è molto importante.

Di regola, i farmaci anticolinesterasici nelle prime fasi del trattamento con miastenia hanno un'efficacia abbastanza sufficiente. Sono anche necessari i primi soccorsi per le crisi, e quindi ogni paziente con miastenia dovrebbe avere questi medicinali nella zona di accesso rapido.

Insieme al miglioramento della trasmissione neuromuscolare dell'impulso, è necessaria una correzione competente dell'equilibrio idrico-elettrolitico del corpo per garantire l'efficacia del metabolismo nei muscoli che lavorano in condizioni di insufficienza neurologica.

Pertanto, in nessun caso dovremmo ignorare le prescrizioni dei medici, che, a quanto pare, non sono molto importanti. Per i pazienti con miastenia, il normale metabolismo del potassio e l'assunzione sufficiente di vitamine del gruppo B sono molto importanti, il che si riflette sempre nel foglietto illustrativo.

Il potassio è ricco di miele, legumi, patate, cavoli, banane, noci, carote. Ostriche, piselli, uova, noci, semi, lievito e pesce sono ricchi di vitamine del gruppo B.

Con la progressione della malattia e il fallimento delle misure di cui sopra, c'è un triste bisogno di applicare tattiche di trattamento più aggressive. Gli ormoni immunosoppressivi entrano nell'arena, che sono il mezzo di scelta in ogni processo correlato alle interruzioni dell'immunità verso un miglioramento inadeguato. Questi farmaci sono difficili per il corpo, ma in termini di scelta tra la vita con effetti collaterali e una morte rapida e inevitabile, la convenienza del loro uso è ovvia.

Molto spesso, la miastenia grave è associata a tumori che producono cellule immunitarie in quantità eccessive. Se il tumore è chiaramente localizzato, ad esempio, nella ghiandola del timo, allora una soluzione radicale nella forma della sua rimozione o esposizione alle radiazioni porta alla remissione stabile nella maggior parte dei casi.

Se il tumore non può essere visto, ma ci sono sospetti sulla sua presenza a causa di una serie di sintomi specifici, allora l'uso dei citostatici - farmaci usati nella chemioterapia standard dei tumori - è razionale. Questo tipo di trattamento è difficile, ma a volte è necessario - è impossibile eliminare i tumori invisibili con altri mezzi.

Negli ultimi anni, i metodi di detossificazione extracorporea (plasmaferesi, emosorbimento, crioplasferesi, ecc.) Sono usati nel trattamento della miastenia grave, quando il sangue viene ripulito al di fuori del corpo con varie tecnologie e riportato indietro. I risultati sono positivi e riducono la quantità di interventi terapeutici più aggressivi.

Anche promettente è l'uso di immunoglobuline umane che modificano una risposta immunitaria distorta.

La stretta osservanza delle prescrizioni del medico è un prerequisito per prolungare la vita di un paziente con miastenia. Inoltre, il potere del paziente è la capacità di salvarsi più a lungo a un certo stadio del trattamento, senza creare la necessità di passare a eventi più massicci e dolorosi. Ciò richiede una stretta aderenza al regime profilattico in ogni momento.

Assumendo farmaci e sapendo che non si può fare, si può fermare l'ulteriore sviluppo della malattia.

Prevenzione della recidiva di miastenia

È richiesto un monitoraggio costante da parte di un neurologo.

La prima cosa che devi imparare un paziente con miastenia è l'osservazione costante del neurologo frequentante. Non è possibile spostare volontariamente la data dell'ispezione. In caso di nuovi sintomi o qualsiasi altro tipo di peggioramento della condizione, contattare un medico non programmato. Se, a causa di un cambio di residenza o di altri fattori, è necessario cambiare il medico curante, è necessario contribuire al trasferimento più completo possibile delle informazioni sulle condizioni del paziente e sulla storia della sua malattia al nuovo specialista.

È necessario riconsiderare radicalmente il tuo stile di vita, adattandolo alle esigenze dettate dallo stato di salute.

In nessun caso il lavoro di un paziente con miastenia deve essere fisico. Il migliore è il lavoro mentale o una posizione di natura organizzativa. Se possibile, evitare lunghi percorsi fino al luogo di lavoro. Viene mostrato il passaggio dal centro alla periferia - un ritmo più lento della vita e l'assenza di uno sfondo stressante della vita della metropoli ha sempre un effetto benefico sullo stato del sistema immunitario.

L'ipotermia o l'essere in luoghi con un aumentato rischio di infezione da ARVI è controindicata. Assolutamente qualsiasi infezione è uno stress per il corpo che può causare ulteriori interruzioni della risposta immunitaria. Casi frequenti di crisi miasteniche sullo sfondo di infezioni virali portatili.

I seguenti farmaci sono rigorosamente controindicati: antibiotici-aminoglicosidi, beta-bloccanti, calcio antagonisti, sali di magnesio, ormoni tiroidei, rilassanti muscolari, tranquillanti, derivati ​​del chinino, morfina e suoi analoghi, barbiturici e neurolettici tipici. A causa della depressione respiratoria e dell'azione rilassante, la maggior parte dei sedativi e degli ipnotici, nonché gli antipsicotici atipici, sono controindicati.

Se è necessario selezionare un antibiotico o un sedativo, è necessaria una consultazione approfondita almeno con il neurologo frequentatore, e soprattutto consultando vari specialisti. Inoltre, ogni nuovo farmaco deve essere controllato dal paziente per le controindicazioni. Ai nostri tempi, l'ampia disponibilità di Internet come un test non è difficile.

È necessario modificare l'ordine di assunzione di cibo. Quando la miastenia è consigliabile mangiare più spesso, in piccole porzioni, in modo che i muscoli della deglutizione non abbiano il tempo di esaurire le loro riserve. Il cibo stesso dovrebbe essere il più sottile o morbido possibile, senza richiedere sforzi significativi per masticare.

Non puoi correre quando cammini. Quando organizzi una casa, assicurati che l'interno sia pensato in base alle esigenze del disturbo: ci deve essere qualcosa in qualsiasi posto che ti dà l'opportunità di afferrarti da te stesso quando hai un'improvvisa debolezza. In questo modo è possibile evitare lesioni non necessarie.

Se improvvisamente una debolezza rotola in un luogo pubblico, non esitare a chiedere aiuto. Ciò contribuirà a risolvere la situazione attuale e contribuirà alla rapida adozione di misure correttive urgenti in caso di sintomi crescenti.

Dobbiamo ricordare che il panico esaspera il quadro clinico. Dovrebbe essere sviluppato un atteggiamento calmo nei confronti della malattia e la volontà di agire con sobrietà in caso di crisi miastenica. La freddezza della mente è la chiave per una felice risoluzione delle improvvise esacerbazioni della miastenia grave.

È fortemente controindicato rimanere alla luce solare diretta - migliora la risposta immunitaria e provoca nuovi attacchi ai recettori dell'acetilcolina. Oltre al modo di vivere "ombra", la miastenia viene mostrata indossando occhiali da sole mentre si trova nello spazio aperto.

Molto sottile è la questione dello sforzo fisico in quanto tale. Da un lato, il duro lavoro è categoricamente controindicato, d'altro canto, è necessario uno sforzo fisico moderato per prevenire l'atrofia muscolare. Il bordo qui è molto sottile. Gravis, un paziente con miastenia grave, deve imparare a sentire le sue condizioni ed essere in grado di trovare questa faccia. In caso di scelta a favore dell'allenamento sportivo leggero, l'esercizio aerobico è possibile sotto la supervisione di un istruttore qualificato, previa consultazione con il medico.

La malattia toglie la forza fisica dalla miastenia. Per rimanere in questo mondo per molto tempo e avere il tempo di vivere una vita normale in questo modo, è necessario compensare la "fisica" mancante con sforzi volontari. Solo l'osservanza rigorosa di un certo modo del giorno, del lavoro e del tempo libero può prolungare la vita con miastenia grave entro limiti accettabili dal punto di vista della sua qualità.